martedì 20 agosto 2013

Siddharta (6) Santa Rosalia liberaci da... Palermo: una battaglia di civiltà contro il degrado


Battaglia di libertà.


A Palermo il 15 luglio u.s., in occasione del Festino di Santa Rosalia, la centralissima e trafficatissima piazza San Domenico è stata recuperata ad arredo urbano con piante e panchine, rimettendola alla pedonalizzazione.


Cosa graditissima ai cittadini, che con canti, musica e balli si sono riappropriati del prezioso spazio pubblico. 
Il successo dell’iniziativa ha fatto chiedere al Comune il mantenimento del nuovo assetto urbano.
Apriti cielo!
I negozianti, gli abusivi, gli automobilisti, ecc. , martello alla mano, hanno distrutto tutto quanto fatto di bello per puri interessi di parte.
La popolazione chiamata a resistere al vandalismo, il 26 luglio successivo è scesa in piazza per ricostruire e riappropriarsi dello spazio pubblico al grido < la piazza è mia >!
Una battaglia di civiltà contro il degrado della città.


SANTUZZA LIBERACI DA (clicca qui)

Andate, vi prego, su Facebook al sito “Santuzza liberaci da, col video degli scontri e tanto altro.
E se appena potete, iscrivetevi e partecipate al gruppo di resistenza: VIVA LA SICILIA!

Siddharta. 19-08-13

3 commenti:

  1. Ho letto da qualche parte che i soliti buontemponi della rete si sono scatenati con le richieste più strampalate rivolte a Santa Rosalia. In questi giorni ne avrei una anch'io, e sarei disposto anche a qualche fioretto pur di ottenere la grazia di avere finalmente una connessione (ADSL) decente, che mi permettesse almeno di entrare su blog con più frequenza. Invece sono due giorni che praticamente non riesco quasi mai a collegarmi.
    Ti ritrovo in gran forma Sidd, la cosa mi fa naturalmente molto piacere.
    Ciao

    ps: spero vivamente di risolvere questi problemi tecnici quanto prima.

    RispondiElimina
  2. A proposito della forma psico-fisica...
    Le lampadine prima di fulminarsi sogliono illuminarsi intensamente per qualche secondo e poi zac! si spengono per sempre.
    Non vorrei che lo stesso accadesse anche a me...
    Sid

    RispondiElimina
  3. Adesso ne hanno inventato una nuova.
    Quando sono sconnesso, la linea mi viene ripristinata dietro pagamento di 30 e più euro a mio carico.
    Perchè dicono di avere appaltato il servizio e devo pagarmelo.
    Un'altra gabella in più, tanto per essere chiari.
    Sid

    RispondiElimina