lunedì 2 dicembre 2013

90° anniversario della nascita di Maria Callas


Omaggio a Maria Callas
New York2 dicembre 1923 – Parigi16 settembre 1977

4 commenti:

  1. Serenella Tozzi3 dicembre 2013 18:43

    Hai fatto bene, Franco, a ricordare questa grande artista: la divina Callas.
    Chi meglio di lei poteva fregiarsi di questo aggettivo. Il brano della Tosca che hai messo è di grande dolcezza, a testimonianza della sua capacità interpretativa, che poteva spaziare dai brani più lirici a quelli più drammatici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Callas è sempre la Callas. Mi riferisco al personaggio e alla voce naturalmente. Grazie

      Elimina
  2. La Callas non m'è mai stata simpatica per la sua tumultuosa, arrischiata, esagerata e irregolare vita privata.
    La mia solidarietà va al nostro Meneghini, pollice verso per l'Aristotele che definiva l'ugola dell'amante uno < zufolo-fischietto in gola >.
    Comunque peccato che all'epoca non esistessero ancora i cd, per registrare senza interferenze la potente voce dela soprano lirica greca.
    Siddharta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un personaggio che mi ha sempre affascinato, La ricordo ancora attraente e misteriosa in Medea, nel film di Pasolini. Come cantante lirica non saprei, mi affido al giudizio degli esperti.

      Elimina