domenica 22 dicembre 2013

Notte di Natale - Loretta

 
Con luminari crepitii di fumo rosa
sporadico addobbo natalizio
quasi un augurio  mormora il caminetto.

Lo sguardo perso, il pensiero vago
estati e cieli limiti impalpabili
seduta appena  a lui di fronte
apro nuove strade
al vento caldo come le sue guance.

Per pochi metri d’India
randagi sui cuscini 
improvvisiamo  glorie
di eroi senza cimiero.

Fuori la notte ha ben poco da ridire
coi petardi in faccia  a una sbiadita luna
che srotola e sbadiglia le sue perle
furtive e frettolose folate di  mistero.

7 commenti:

  1. Intriganti questi versi... anche se a dire il vero non c'ho capito molto. La poesia, come la notte di Natale, resta avvolta nel mistero e forse è meglio così.
    Buon Natale Loretta.

    RispondiElimina
  2. Tutti i salmi finiscono in gloria...
    Così leggo: la notte di Natale, complice il caminetto col suo caldo, la luce ammiccante e le faville al cielo, ci si concede una sfida d'amore sul tappeto ed i cuscini stesi per terra.
    In una lotta serrata dei sensi.
    Notevole il verso < apro nuove strade > ...
    Contrariamente a chi sostiene anche su questo blog che poesie analoghe sono alla portata scolastica di tutti, io credo che niuno che non si sia trovato in quell'ambiente magico in quel preciso momento avrebbe mai potuto scrivere alcunchè di simile.
    Festosa/mente.
    Siddharta

    RispondiElimina
  3. Comincio a riconoscere lo stile: è una poesia scritta bene, con molta proprietà, che dà il meglio soprattutto all'incipit e nelle ultime due belle strofe.
    La trovo sentita, riuscita.

    Franco "Pale"

    RispondiElimina
  4. Approfitto dello spazio per fare agli AMICI gli auguri per un futuro sempre migliore.
    Siddharta

    RispondiElimina
  5. Finalmente un minuto di tempo per ringraziare e augurare un felice e Santo Natale a tutti!!!
    loretta

    RispondiElimina
  6. un Natale dal sapore esotico, ben scritta questa poesia, sciolta e limpida, serena.
    Lola

    RispondiElimina
  7. Serenella Tozzi29 dicembre 2013 14:04

    Un Natale di fronte al caminetto. Rende bene l'idea dell'atmosfera brillante nella notte dell'attesa.

    RispondiElimina