lunedì 11 luglio 2016

Pensieri Cinici Quotidiani 2016/41 - Siddharta

A – Il podere.

All’epoca in cui agli inizi se la tirava alla grande in quel di Roma, san Pietro ebbe modo di mostrare tutta la sua potenza apostolica.
Due vecchi coniugi cristiani, Anania e Safira, vendettero un campo di proprietà girando il ricavato ai fedeli, trattenendone però una parte per sé.
Pietro, che tutto vedeva e tutto sapeva per dono soprannaturale, ne chiese ragione ai due malcapitati.
Che negarono la < cresta > fatta al peculio.
Seduta stante, prima l’uno e poi l’altra, li fulminò per terra.

venerdì 8 luglio 2016

Pensieri Cinici Quotidiani 2016/40 Siddharta

A – Il dio lottatore.

Con Giacobbe ( Gen. 32,23-33 ) dio sotto spoglie umane ebbe ad intraprendere una vera e propria lotta corpo a corpo tutta la notte, ferendosi reciprocamente.
E rischiando di buscarne ( < lasciami andare >, implorò ad un certo punto… ).
Quelli sì che erano uomini!





mercoledì 6 luglio 2016

Pensieri Cinici Quotidiani 2016/39 - Siddharta


A – Ancora sul Giubileo della misericordia.
Secondo il Cardinale Gianfranco Ravasi, ministro della cultura vaticana, < per l’ebraico e il greco le due lingue capitali delle SS. Scritture la sede della misericordia non è il cuore, ma l’utero materno o la generatività paterna >.
Di conseguenza Dio, misericordioso per antonomasia, avrebbe così connotazioni anche femminili.
Di qui il contestato per taluni Dio padre e madre.
( font: < Il linguaggi dell’amore > di Gianfranco Ravasi del 6.12.201- Press Reader ).

martedì 5 luglio 2016

SCENE MITICHE - I cancelli del cielo - film

POST del 20.04.2013
REBLOG in memoria di Michael Cimino (New York, 3 febbraio 1939 – Los Angeles, 2 luglio 2016

I cancelli del cielo (Heaven's Gate)

Il film passò alla storia poiché costò il fallimento alla United Artists a causa degli enormi costi di produzione e degli scarsi incassi, visto che a fronte dei 44 milioni di dollari investiti nella sua produzione il film ne recuperò negli USA solamente 3[1]. Inoltre stroncò la carriera dell'allora promettente e visionario regista Cimino






sabato 2 luglio 2016

Pensieri Cinici Quotidiani 2016/38 - Siddharta

A – Noi due.
E’ assai più difficile credere a me, povero diavolo, che non in un tale risorto, volato in cielo e che poi non s’è più visto…

B – L’eterno quesito.
L’universo è infinito nel tempo e nello spazio.
Ma se solo Dio è infinito ed eterno, come la mettiamo?
Il quesito non è ozioso per certe religioni: in passato scienziati e non hanno rischiato la ghirba per una risposta sbagliata…